Storie per bocca e occhi: laboratori 21 e 22 ottobre all’EXMA

In programma all’EXMA  i nuovi laboratori della mostra “Come ti batte forte il mio cuore”.

 

Sabato 21 ottobre

Abbracciami forte

Storie e figure che legano

  • Dai 6 ai 10 anni > Ore 17.00-18.30
  • A cura di Vittoria Negro
  • costo € 8,00

 

Domenica 22 ottobre

Qualcuno vuole un abbraccio?

Laboratorio di storie avvolgenti

  • Dai 3 ai 6 anni > Ore 17.30-18.30
  • A cura di Soc. Coop. L’Aleph
  • costo € 8,00

Info e prenotazioni: Segreteria EXMA – tel. 070666399 – didattica@camuweb.it dal martedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00

Sono nato: storia ad arte

Laboratorio sul diario dei legami, per bambini dai 3 ai 6 anni
A cura di Società Cooperativa L’Aleph

Ogni bambino con l’aiuto della sua mamma o del suo papà potrà creare il proprio diario dei legami. Al suo interno prenderà  forma unai ragnatela in cui verranno messi in risalto i ricordi e i legami emotivi e affettivi del bimbo o della bimba con il mondo circostante.

  • Dove: EXMA – Exhibiting and Moving Arts, Via San Lucifero 71, Cagliari
  • Quando: domenica 15 Ottobre 2017, ore 17:30.
  • Durata: 90 minuti
  • Destinatari: max 20 partecipanti dai 3 ai 6 anni
  • Quota di partecipazione: 8,00 €

Info e prenotazioni:
dal martedì al sabato 9:00-13:00/16:00-20:00. Tel. 070/666399 o mail didattica@camuweb.it

Piccoli tirannosauri affamati!

Laboratorio di cucina per non mangiarsi gli amici, per bambini dai 6 ai 10 anni

A cura di Francesca Cara

Il piccolo tirannosauro ha un problema serissimo: riuscire a farsi degli amici, senza mangiarseli!

Si, perché la sua fame è talmente insaziabile che chiunque passi del tempo con lui finisce, inevitabilmente, per diventare la sua cena.

Succede così con tutti, tranne che col topolino, che ha pronta una soluzione: per prima cosa si mette ai fornelli e incomincia a preparare una torta…

Un laboratorio di ludocucina dove i bambini potranno cimentarsi tra ciotole e ingredienti, per realizzare insieme delle deliziose mini tortine, condividendo momenti positivi insieme.

 

  • Dove: EXMA – Exhibiting and Moving Arts, Via San Lucifero 71, Cagliari
  • Quando: sabato 14 Ottobre 2017, ore 17:00.
  • Durata: 90 minuti
  • Destinatari: max 16 partecipanti dai 6 ai 10 anni
  • Quota di partecipazione:10,00 €

 

Info e prenotazioni:

dal martedì al sabato 9:00-13:00/16:00-20:00. Tel. 070/666399 o mail didattica@camuweb.it

Ufficio Poetico – Assaggio di Pensieri/3

Tra le terra e il mare c’è un legame importante perché si aiutano a vicenda, il mare dà da bere alla terra e per ringraziarlo la terra lo accoglie su di lei.
Alessia 10 anni

Per me l’abbraccio è giocare tutti insieme stretti, stretti.
Marco, 5 anni

Per me i legami sono come una ragnatela e io sono il ragno.
Sara, 11 anni

Un abbraccio di Giulio è il più bello che ti possa capitare.
Giulio, 9 anni

Ufficio Poetico – Assaggio di Pensieri/1

Primo estratto dai 254 Pensieri che abbiamo ricevuto dalle scuole e dalle biblioteche.

 

Per me il legame è riuscire a raccontare a qualcuno le mie paure.
Ilenia, 9 anni

Io dormo molto abbracciato.
Michele 5 anni

Gli abbracci nascono nel cuore, ma non i tutti i cuori.
Andrea, 8 anni

Io sono affezionato a una rana che ha mia mamma perché ha lo stesso suo profumo.
Michele, 10 anni

Canto dei Legami – Festival 2017

Testo di BRUNO TOGNOLINI / musica di ANTONELLO MURGIA / Canto TIZIANA PANI

Contrabasso ANDREA LAI / Arrangiamenti, chitarre, tastiere, mellotron ANTONELLO MURGIA / Registrazioni, mix e mastering SAMUELE DESSÌ presso NOIZE.LAB / Illustrazioni INGNAZIO FULGHESU / Prodotto da Teatro dallarmadio & Libreria Tuttestorie

TESTO

Tu chi sei?
Da dove vieni?
Che cosa vuoi da me?
Sono io
Quello che vedi
E son vicino a te
Tu sei tu
Io sono io
E sto per conto mio
Il conto tuo
È il canto mio
Perché….

Sole su
Nello splendore
Abbraccia tutt’e due
Sempre più
Nelle mie ore
Che intreccia con le tue
Ciò che fai
Cambia la vita
E tu cambi la mia
Tra noi due
Corre infinita
La via…
Vieni qui, abbracciami
Dove sei, aspettami
Stai qui, ascoltami
Parla con me

Dove vai
Le tue radici
Camminano con noi
Ciò che fai
E ciò che dici
Fiorisce in tutti noi
Tu sei tu
Nei tuoi legami
Che arrivano più in là
Siamo più
Siamo richiami
Per chi (poi) verrà…

Vieni qui, abbracciami
Siamo cielo e rondini
Chiama, ed eccoci
Siamo con te

Chiamo, ed eccovi
Qui, anche voi
Anche tu
Anche noi…

Vieni qui, abbracciami
Dove sei, aspettami
Stai qui, ascoltami
Parla con me

Ufficio Poetico – Lettera alle maestre

Gentili maestre, care bibliotecarie, carissimi tutti voi che collaborate con l’Ufficio Poetico, il tema del festival anche quest’anno è bellissimo, intrigante, ricco.
In una certa misura contiene e amplifica tutti quelli delle scorse edizioni. Viene da chiedersi, infatti, di cosa abbiamo parlato finora nel festival, se non di relazioni e di legami. Di questo il Festival vive, di questo il Festival si è nutrito.
Il tema è talmente vasto da poter diventare immenso, da poter prendere mille strade, e forse, disperdersi in mille rivoli.
Partendo da questa considerazione abbiamo pensato di proporvi  qualche suggerimento, che non va inteso con lo schema della domanda-risposta. Non dobbiamo scuotere l’albero delle domande per raccogliere le risposte. Si tratta invece di spianare il terreno togliendo un po’ di pietre per poi stendere un plaid, fare un cerchio e iniziare il pic-nic delle possibilità.
Tempo e spazio sono i nostri alleati.
Vi proponiamo due strumenti.
Il primo lo trovate sul sito qui e qui: è il frutto dei corsi fatti in questi ultimi due anni. Attività e giochi che possono essere usati, adattandoli alle proprie necessità, per creare lo spazio di ascolto necessario.
Il secondo è una piccola rassegna di suggerimenti, spunti, suggestioni, sassolini disseminati nel terreno che si possono seguire sinché si vuole. Lo trovate qui

Grazie per la vostra collaborazione, non vediamo l’ora di leggere i pensieri dei vostri alunni, dei vostri bambini e ragazzi. Appena li avrete raccolti inviateli al nostro indirizzo ufficiopoeticofestival@gmail.com
Andrea e Valentina

Illustrare sul filo. Possibili modi di cercare, immaginare e realizzare un’idea.

Workshop di illustrazione a cura di Gioia Marchegiani e Maria Chiara Di Giorgio

7 ottobre dalle 15:00 alle 20:00 – 8 ottobre dalle 10:00 alle 19:00

May Mask, Cagliari, via Giardini 149

max 15 partecipanti (su iscrizione entro il 30 settembre – quota partecipazione € 150,00)

Il mestiere dell’illustratore non richiede solo molta passione ma un delicato equilibrio tra l’espressione più intima del proprio mondo e la capacità di dialogare con l’altro. Di mantenere sempre aperto il canale dell’emotività e allo stesso tempo grandi capacità professionali perché il risultato sia efficace e comunicativo. Un lavoro solitario che spesso trova il suo senso nel confronto con l’altro, nell’armonizzarsi di più voci. Il workshop, in linea col tema del festival “Legàmi”, vuol essere l’occasione per sperimentare il valore del lavoro di gruppo, delle sinergie e delle contaminazioni che si generano nella creazione di un’opera collettiva. Gioia Marchegiani e Mariachiara Di Giorgio racconteranno al gruppo la loro esperienza, le soddisfazioni e le difficoltà che un illustratore può incontrare di volta in volta, spiegheranno le loro tecniche di disegno e il loro approccio alla progettazione dell’albo illustrato.

Affrontare il “foglio bianco”, esercitare lo sguardo, trovare il proprio segno e scoprire l’idea attorno alla quale immaginare un progetto. Lavorare alla relazione tra testo e immagine. Questi alcuni dei punti su cui ci si soffermerà attraverso gli esercizi-gioco e il confronto e da cui ognuno troverà ispirazione per il lavoro finale: la realizzazione di un prototipo di libro. Un leporello sul quale testo e immagini giocheranno “sul filo” di una storia.

INAUGURAZIONE MOSTRA

Il 4 ottobre alle ore 19:00 verrà inaugurata da Babeuf via Giardini 147a, la mostra delle due illustratrici che saranno presentate da Marco Peri.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE

  • Quota di partecipazione: € 150 comprensive del pranzo dell’8 ottobre
  • Iscrizioni entro il 30 settembre alla mail tuttestorie@tiscali.it indicando nome, cognome, indirizzo, telefono e mail
  •  L’organizzazione invierà una mail di accettazione dell’iscrizione che verrà confermata a seguito del versamento della quota di € 50,00 a titolo di anticipo: tramite bonifico su conto intestato a Tuttestorie Società Cooperativa ar.l. IBAN : IT43N020080481800010372413 (UNICREDIT CAGLIARI) o direttamente alla Libreria Tuttestorie via V.E.Orlando 4
  • I materiali che ogni partecipante dovrà portare con sé vi verranno comunicati in seguito all’iscrizione

L’organizzazione del festival è a disposizione degli interessati per ulteriori informazioni.

Ultime prenotazioni per le scuole

E’ iniziato il conto alla rovescia verso il festival.

Ci sono ancora posti disponibili per gli incontri delle scuole con lo scrittore olandese Sjoerd Kuyper  Il suo Hotel Grande A è uno dei migliori romanzi per ragazzi usciti quest’anno.

Gli insegnanti interessati possono rivolgersi a partire dal 6 settembre a Simona Bande  tel. 3428720239 – fax 070666810 (lun/giov/ven 8:30-13:00 – merc 16:00 – 20:00)scuolefestivaltuttestorie@gmail.com

Qualora aveste già prenotato e fosse sopraggiunto un vostro impedimento o un trasferimento,  vi chiediamo di farci sapere se la classe iscritta conferma la partecipazione perché in caso contrario daremo la possibilità ad altre classi di partecipare al posto vostro.

Vi ricordiamo inoltre che la lettura dei libri degli autori è condizione indispensabile a garanzia della qualità dell’incontro. Chi non l’avesse ancora fatto può rivolgersi alla Libreria Tuttestorie, dove sono disponibili i libri di tutti gli autori del festival, con sconto del 10% ad alunni e insegnanti iscritti.

 

Anteprima festival: invasione di Piazza Garibaldi!

19 luglio dalle 18:30 alle 21:30
Salti e rimbalzi per abbracciare la piazza
per tutti, bambini e grandi assieme

Vi aspettiamo in tanti per una serata di giochi e laboratori nella nuova Piazza Garibaldi. Festeggeremo, giocheremo e realizzeramo tutti insieme un giardino di pensieri e di fiori. L’appuntamento, anteprima del Festival Tuttestorie 2017,  si inserisce nella prima edizione di Cagliaripaesaggio, un mese di eventi culturali su città, natura e territorio.

Programma della serata

Giardino di fiori
Inventiamo un modo originale per trasformare temporaneamente la piazza bianca in qualcosa di diverso: un’installazione sul granito di fiori di carta realizzati dai bambini.
A cura dell’Associazione FogliVolanti – Giorgia Atzeni, con la collaborazione delle maestre Clara Ligas, Melina Meloni, Giusi Sestu,  Michela Tiddia, Marinella Utzeri

Giardino dei pensieri: grande wall dell’Ufficio Poetico Tuttestorie
Si dice che se pianti dei semi (idee) nella terra cresceranno e prenderanno vita nel mondo reale.
Tutti i presenti potranno regalare un loro pensiero all’ufficio poetico e se siamo stati bambini che in passato hanno giocato in questa piazza lasceremo un ricordo legato al passato.
A cura  di Andrea Serra e Valentina Sanjust

Comitato delle bandierine
Questo è un festeggiamento e non esiste festa senza le bandierine. Tutti insieme ritaglieremo triangoli di carta colorata o stoffa riciclata per creare un grande festone. Invitiamo i bambini a portare un pezzo di stoffa

Una piazza per giocare
Tiro alla fune, salto della corda, lunamoonda, acqua fuoco, tocco fulmine, prontuscuaddusprontus, mosca cieca, corri al posto libero, strega bacheca comanda color color, biccusu (5 pietre), bardunfula, pincaro, tiro a segno, barattoli… Chi gioca?
A cura dell’Assoziazione FogliVolanti – Riccardo Tanca

Bigliettini della fortuna (message/crossing)
Ci divertiremo a pescare una letterina magica e/o a lasciare un messaggio della fortuna

Atelier delle metamorfosi
I bambini diventeranno un personaggio fantastico, con lo smartphone o con la macchina fotografica personale potrà essere immortalata la loro trasformazione.

 “E se la nonna morde!”(h.20,00)
Racconti disegnati a cura di Emanuele Ortu

Bibliobus
In piazza è bello leggere, il bus carico di libri sarà a disposizione di tutti i bambini che desiderano scoprire storie e immergersi in nuove avventure. Bibliobus del Comune di Cagliari (Associazione Orientare)

Un gioco tira l’altro
Costruzione di giochi a terra con i gessetti.  Come quando si giocava in piazza e c’erano i più fortunati che potevano stare in strada “ sino a tardi” e si scoprivano nuovi giochi e nuove magie.

E per finire, alle h 21,00

Batte forte il cuore della piazza
Concludiamo la serata al ritmo di un’azione collettiva di Body Percussion e Drum Circle a cura di Catia Castagna
Venite con  mestoli, bidoni, pentole, secchi, coperchi e ogni cosa atta al battito per fare tutti insieme un grande concerto benaugurale.

p.s.: chiediamo a tutti i bambini di portare uno scampolo per l’allestimento del grande festone di bandiere colorate.

Tuttestorie incontra gli insegnanti della rete

Nel mese di maggio il Festival Tuttestorie incontra gli insegnanti dei comuni aderenti alla rete per presentare gli autori ospiti e i loro libri.

Calendario:

  • 10 maggio ore 17:00 Istituto Comprensivo di Villacidro
  • 16 maggio ore 17:00 Biblioteca Comunale di Sanluri
  • 22 maggio ore 17:00 Biblioteca di Assemini per gli insegnanti di Assemini, Decimoamannu e Elmas
  • 23 maggio ore 16:45 Biblioteca di Decimoputzu per gli insegnanti di Decimoputzu, Siliqua,  Vallermosa, Villasor e Villaspeciosa
  • 23 maggio ore 17:30 Biblioteca di Iglesias
  • 24 maggio ore 17:00 Biblioteca di Isili
  • 25 maggio ore 17:00 Biblioteca di Sinnai
  • 29 maggio ore 16:00 Biblioteca di Carbonia

 

Tuttestorie al Superfestival del Salone del Libro

Il Festival Tuttestorie sarà partner del Superfestival al Salone del Libro di Torino.

Sono 68, in rappresentanza di diciotto regioni, i festival culturali italiani che hanno risposto all’appello lanciato dal Salone Internazionale del Libro col progetto Superfestival nell’intento di riunire per la prima volta a Torino dal 18 al 22 maggio, in occasione della sua trentesima edizione, il meglio delle manifestazioni che “producono cultura” in tutta la Penisola. Un vero e proprio “festival dei festival”, un grande momento di partecipazione e condivisione: un’unica “casa comune” per dar vita a un’occasione di confronto fra addetti ai lavori – organizzatori, direttori artistici, sponsor, istituzioni, operatori culturali – ma al contempo aperta al pubblico generalista grazie a un palinsesto di appuntamenti ad hoc all’interno del programma complessivo del Salone del Libro. Per il Superfestival è stato creato un apposito sito web: www.superfestival.it.Inoltre, grazie alla collaborazione con Italiafestival e Efa – European Festival Association, qui saranno anche presentati i festival italiani vincitori dell’Effe label, il marchio di qualità per i festival culturali europei che sono stati annunciati a Wiesbaden in Germania nel mese di maggio.

La EFFE LABEL al Festival Tuttestorie

Evviva! Il Festival Tuttestorie ha ricevuto la EFFE Label, un marchio di qualità attribuito alle eccellenze fra i festival attivi in Europa in campo culturale. L’annuncio verrà dato al Salone del Libro di Torino il 19 maggio alle 10:30.

L’EFFE Label – Europe For Festivals, Festivals for Europe – è una delle iniziative più importanti dell’EFA (European Festivals Association). Sostenuto e co-finanziato dall’Unione Europea, EFFE Label mira a selezionare le eccellenze dei festival attivi in Europa nel poliforme mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo, sulla base di criteri e requisiti che ne valutano la qualità sotto i diversi aspetti.

Italiafestival è l’Hub in Italia per lo sviluppo e la promozione della II edizione del progetto EFFE Label (2017-2018), un ruolo che le è stato riconosciuto dall’EFA.

I festival culturali europei negli ultimi dieci anni sono diventati importanti poli d’attrazione per l’arte e la cultura in Europa, promuovendo la cooperazione culturale europea. I festival hanno un impatto significativo sullo sviluppo sociale, economico ed educativo e hanno il potere di tessere le fila della cittadinanza europea attiva e dell’integrazione europea.

EFFE – Europe for Festivals, Festivals for Europe, promuove e connette festival culturali europei e il pubblico dei 28 Stati Membri e altri fuori dalla UE.

Al via le prenotazioni delle scuole

Sono aperte sino al 1 giugno le prenotazioni delle scuole al prossimo Festival Tuttestorie.
Chi vuole partecipare al festival di Cagliari può rivolgersi a Simona Bande  tel. 3428720239 – scuolefestivaltuttestorie@gmail.com

Orario informazioni e prenotazioni telefoniche

  • lunedì e giovedì dalle 8,30 alle 13.00
  • martedì dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 19,00
  • mercoledì e venerdì dalle 16.30 19.30

Questi i riferimenti per partecipare al festival nelle altre sedi

BIBLIOTECA COMUNALE DI ASSEMINI

Referenti Cristiana Melis e Ignazio Mattana tel. 070949400 – fax 070949407 biblioteca@comune.assemini.ca.it
Orario informazioni e prenotazioni: dalle ore 9,00 alle ore 13,30 dal lunedì al venerdì

BIBLIOTECA COMUNALE DI CARBONIA

Referente: Anna Paola Peddis tel. 0781665187 – fax 0781674451 – annapaola.peddis@sbis.it
Orario informazioni e prenotazioni: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 dal lunedì al venerdì

BIBLIOTECA COMUNALE DI DECIMOMANNU

Referente: Susanna Zanda 0709663041 – bcdecimo@gmail.com
Orario informazioni e prenotazioni: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle 16,00 alle 19,00 –  dal martedì al venerdì

BIBLIOTECA COMUNALE DI DECIMOPUTZU

Referente: Maria Gabriella Zucca 070 96329224 – 070965635 – serv.cultura@tiscali.it
Orario informazioni e prenotazioni: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 – martedì e giovedì anche dalle 15,00 alle 18,00

BIBLIOTECA COMUNALE DI ELMAS

Referente: Marcello Podda 0702135095– biblioteca@comune.elmas.ca.it
Orario informazioni e prenotazioni: dalle ore 9,00 alle ore 12,00 dal lunedì al venerdì

BIBLIOTECA COMUNALE DI GONNESA

Referente: Susanna Ghiglieri tel. e fax 0781469007 – bibliotecagonnesa@tiscali.it
Orario informazioni e prenotazioni: dalle ore 9,00 alle ore 13,30 dal lunedì al sabato

BIBLIOTECA COMUNALE DI IGLESIAS

Coordinamento Festival Tuttestorie a Iglesias: Vittoria Negro
Referenti Biblioteca: Clara Congia, Daniela Sanna tel. 078141795– mail biblioteca@comune.iglesias.ca.it
Orario informazioni e prenotazioni: mercoledì  e giovedì dalle ore 9,00 alle 13,00

BIBLIOTECA COMUNALE DI ISILI

Referenti: Gabriella Congiu e Rossana Pani Tel. 0782802641 – biblioisili@tiscali.it
Orario informazioni e prenotazioni: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 – dalle 16,00 alle 19.00 dal lunedì al venerdì

BIBLIOTECA COMUNALE DI RUINAS

Referente: Maria Igina Zucca 0783/459023 – 0783459290amministrativo.comuneruinas@gmail.com
Orario informazioni e prenotazioni: dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 14,00

BIBLIOTECA COMUNALE DI SANLURI

Referente: Patrizia Congia tel. 3493167687 – patriziacongia@gmail
Orario informazioni e prenotazioni telefoniche:
dal lunedi al venerdì dalle 8,00 alle 12,00 e martedì e giovedì dalle 14,00 alle 19,00

BIBLIOTECA COMUNALE DI SILIQUA

Referente Duilio Zanda 07817801214 – biblioteca@comune.siliqua.ca.it
Orario informazioni e prenotazioni: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 14,00

BIBLIOTECA COMUNALE DI SINNAI

Referente Luisella Saddi tel. 070/782241
Orario informazioni e prenotazioni: dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 14,00 e dalle 16:00 alle 19:00 tranne il martedì pomeriggio

BIBLIOTECA COMUNALE DI VALLERMOSA

Referente Annalisa Pau tel. 078179293 – bibliovallermosa@virgilio.it
Orario informazioni e prenotazioni: dalle ore 9,00 alle ore 12,00 dal lunedì al venerdì –martedì e giovedì