• a cura di Marco Peri
  • 21, 23 e 28 giugno 2016
  • Durata 9 ore
  • Exma, Cagliari
  • per insegnanti di ogni ordine e grado

Educare con l’arte

Formazione sulla didattica museale.
È un percorso tra arte e educazione per approfondire la conoscenza dell’arte come strumento didattico trasversale alle diverse discipline. Convinti che i linguaggi dell’arte siano strumenti per rileggere la realtà, il percorso evidenzia metodi e strumenti per coglierne il potenziale educativo, sollecita una relazione più intensa con le opere d’arte e guida i partecipanti all’elaborazione di nuovi progetti e nuove attività da sperimentare a scuola o in altri ambienti educativi.
“Educare con l’arte” si sviluppa in un ciclo di 9 ore suddivise in 3 incontri interattivi. Ogni incontro tratta temi specifici sull’arte, metodologie per diffonderla, strumenti per conoscerla e strategie per utilizzarla a diversi livelli. Percorsi che vanno dalla didattica dell’arte ai libri illustrati, dall’esperienza del laboratorio all’ideazione di un progetto educativo.

Metodo:
Gli incontri alternano momenti di approfondimento teorico con azioni partecipative e laboratori pratici per un apprendimento che sia sempre attivo, ma soprattutto creativo e collaborativo. E’ prevista inoltre un’esplorazione guidata nel Museo della città, Galleria Comunale d’Arte, a contatto vivo e diretto con le opere.

A chi si rivolge:
Il corso è rivolto a docenti di ogni ordine e grado, mediatori museali, educatori e animatori,agli studenti universitari, ma è aperto a chiunque desideri avvicinarsi ai linguaggi dell’arte in modo stimolante e creativo.

  • martedì 21 giugno dalle 16,30 alle 19,30  Exma, Via San Lucifero 71 Cagliari
  • giovedì 23 giugno dalle 16,30 alle 19,30 Galleria Comunale d’Arte, Cagliari
  • martedì 28 giugno dalle 16,30 alle 19,30  Exma, Via San Lucifero 71 Cagliari
  • Durata 9 ore. Il seminario si svolge in 3 incontri di 3 ore.

Costo € 85,00 (include l’ingresso alla Galleria Comunale d’Arte)

Marco Peri, Storico dell’Arte, esperto di didattica museale. Progetta e sviluppa corsi interdisciplinari per creare legami tra arte e altre forme della conoscenza: cura lo sviluppo di programmi educativi, progetti culturali e la creazione di materiale didattico per musei,  insegnanti, scuole e altre istituzioni educative. Ha lavorato per la Biennale di Venezia, per il MAN, Museo Arte Nuoro. Attualmente collabora con il Festival Tuttestorie di letteratura per ragazzi, Cagliari, e con il MART, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto.