• Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi
  • Sadali, Isili, Escalaplano, Nuragus
  • gennaio-febbraio 2019

La Semina – Corsi di formazione

La Semina è un progetto di promozione della lettura che prepara il terreno del 14° Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi, in programma a Isili e negli altri comuni dell’isola nell’ottobre 2019. Come tale diventa parte integrante del Festival Tuttestorie.

L’obiettivo è quello di costruire, nei territori in cui opera, le basi di un percorso di educazione alla lettura che accompagni scuole, biblioteche, associazioni e librerie verso la grande festa di ottobre, che sarà dedicata quest’anno al tema della terra.

Ogni corso di formazione (gratuito) si rivolgerà ad un gruppo eterogeneo formato da insegnanti, bibliotecari, operatori e librai, allo scopo di favorire il consolidamento di reti già avviate attraverso il festival e costruire nuove collaborazioni.

  • ABITARE LA LETTURA: PIANO TERRA
  • Corso di formazione a cura di Beniamino Sidoti

Destinatari:  insegnanti della scuola secondaria di 1° grado, bibliotecari, genitori, operatori, librai – max 60 partecipanti

Durata: 6 ore

Nuragus – lunedì 25 / Isili –  martedì 26 febbraio – dalle ore 17:00 alle  20:00

La promozione alla lettura ha bisogno di una serie di alleanze e di un orizzonte comune attraverso i luoghi in cui la si può praticare: casa, scuola, biblioteca, città. In questo corso tracciamo un terreno comune di partenza, scaviamo sotto terra per trovare le motivazioni profonde, e costruiamo insieme le basi su cui edificare il resto: la lettura ad alta voce, la condivisione, la promozione, la diffusione; ma anche come affrontare le parole difficili, i temi difficili; come costruire l’ascolto; come giocare con tutto questo.

Beniamino Sidoti, nasce a Firenze nel 1970. E’ scrittore e giornalista specializzato in giochi da tavolo e di ruolo a partire dagli anni novanta. Nel 1993 è tra i fondatori della manifestazione Lucca Comics & Games. Dal 2000 opera come consulente per il Ministero per le attività ludiche nelle scuole. Inoltre, collabora con il Centro Interdipartimentale per la Ricerca sul Gioco dell’Università di Siena. Ha pubblicato diversi saggi e libri di narrativa. Da grande esperto del mondo ludico, nel 2003 esce il suo primo gioco in scatola, intitolato Prendi e porta a casa.
Nel 2016 gli viene conferito il premio alla carriera dalla manifestazione Lucca Comics & Games. Come promotore alla lettura tiene da anni corsi presso scuole e biblioteche.

 

  • L’ESTATE IN CUI TUTTO CAMBIO’
    Corso di formazione a cura di Giordana Piccinini e Emilio Varrà – Associazione Culturale

Destinatari:  insegnanti della scuola secondaria di 1° grado, bibliotecari, genitori, operatori, librai – max 40 partecipanti

Durata: 3 ore

Isili – Mercoledì 23 gennaio – dalle ore 17:00 alle 20:00 –

L’incontro si concentrerà su una panoramica di storie (di diversi linguaggi) che coniugano il percorso di formazione dei protagonisti e delle protagoniste con una peripezia ‘verticale’, attraverso discese e ascese. In questo modo si vuole porre l’accento su quanto la dimensione del mito e della fiaba rimangono centrali e ineludibili nel momento in cui ci si rivolge ai giovani lettori e lettrici.

Associazione Culturale Hamelin Creata a Bologna nel 1996, Hamelin è un’associazione culturale che mette in relazione promozione culturale e vocazione pedagogica, lavorando in particolare con bambini e adolescenti attraverso la letteratura, il fumetto, l’illustrazione e il cinema. Al centro delle attività di Hamelin ci sono le storie, considerate uno strumento di sopravvivenza, di crescita e di scoperta della realtà.  L’associazione nasce dalla convinzione che leggere sia un atto fondamentale che porta a una ricerca di senso, di sé e del mondo che ci circonda. Hamelin organizza percorsi di lettura e laboratori di fumetto per le scuole, conferenze e corsi di aggiornamento per insegnati, bibliotecari e genitori, mostre e progetti didattici. Cura inoltre il progetto nazionale di promozione della lettura “Xanadu. Comunità di lettori ostinati”, la rivista “Hamelin. Storie figure pedagogia” e BilBOlbul Festival internazionale di fumetto.

I corsi di formazione sono riconosciuti  dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (D.M. n. 170/2016. prot. 0000296.11-01-2017). Rientrano nel percorso “ARTE, LIBRI, SCIENZA- Giocare dentro i libri, percorso letterari” presentato dalla Cooperativa Tuttestorie. A fine corso verrà rilasciato l’attestato di frequenza.