Come si partecipa

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

ORARIO EXMA

4/5/6 OTTOBRE: dalle 9:00 alle 20:30

7 OTTOBRE: dalle 9:30 alle 21:00

 

PROGRAMMA SCUOLE su prenotazione

 

PROGRAMMA APERTO AL PUBBLICO

Nel programma sono previste attività ad accesso libero e attività a numero chiuso e su prenotazione. Qualora non diversamente specificato le attività sono gratuite.

  • Prevendita ticket su www.tuttestorie.it dal 17/09 al 02/10
  • Vendita ticket all’EXMA: dal 04/10 al 07/10 dalle ore 9:30 alle 19:30
  • Attività gratuite su prenotazione: le iscrizioni potranno essere effettuate negli spazi e negli stessi giorni in cui si svolge l’attività a partire dalle ore 14:00 e la domenica mattina dalle ore 10:00

Informazioni sul programma

  • Giorgia Angioni  tel. 349 1194635
  • dalle ore 9:30 alle 13:00 e dalle ore 16:00 alle 20:00
  • dalle 9:30 alle 19:30 durante il festival
  • infofestivaltuttestorie@gmail.com

Ticket per il Teatro Massimo: tel. 070/2796620 – info@sardegnateatro.it dal lunedi al venerdi ore 10/13 – 16/19

Si consiglia che ogni iscritto alle attività a numero chiuso prenoti max 3 attività per consentire la partecipazione al maggior numero di bambini.

In ogni caso i possessori di ticket dovranno confermare la loro partecipazione al Punto Informazioni (ingresso EXMA) dalle ore 09:30 del giorno in cui si svolge l’attività sino a 30 minuti prima dell’inizio dell’evento. Ciò per evitare che restino posti vuoti nonostante l’acquisto, come ha dimostrato l’esperienza degli anni passati.

Ai ritardatari non si garantisce l’ingresso dopo l’inizio dell’attività, anche se muniti di regolare ticket. Il rimborso dei ticket può essere chiesto solo ed esclusivamente in caso di soppressione dell’evento per cause imputabili all’organizzazione. In ogni caso la richiesta va effettuata entro le ore 18:30 del 7 ottobre.

La partecipazione al Festival prevede l’accettazione integrale del presente regolamento, disponibile anche sul sito www.tuttestorie.it.

L’organizzazione del festival si riserva la facoltà di apportare modifiche al programma che si rendessero necessarie dopo la stampa della brochure. Eventuali mutamenti di programma saranno comunicati tramite il sito web, il servizio prenotazioni e i punti informativi del festival.

Gli spettatori del festival, in quanto facenti parte del pubblico, acconsentono e autorizzano, per se e per i minori in loro compagnia, qualsiasi uso presente e futuro, anche attraverso internet, di eventuali fotografie o riprese audio e video, che potrebbero essere effettuate. L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni a cose o persone durante la manifestazione.

 

ACCOGLIENZA DEI BAMBINI E RAGAZZI DISABILI

Il festival garantisce la piena accessibilità degli spazi dell’ExMà.

Ogni spazio sarà presidiato da volontari che si occuperanno dell’accoglienza con la massima cura. I bambini e ragazzi con disabilità e i loro accompagnatori potranno partecipare gratuitamente a tutte le attività.

Per informazioni rivolgersi a Giorgia Angioni – Tel. 3491194635 – infofestivaltuttestorie@gmail.com dal 17 settembre al 2 ottobre dalle ore 09:30 alle 13:00 e dalle ore 16:00 alle 20:00 e dal 4 al 7 ottobre dalle ore 9:30 alle 19:30.

Le prenotazioni dei laboratori a numero chiuso possono essere effettuate allo stesso numero dal 17  settembre al 7 ottobre.

In occasione del festival il servizio Amico Bus sarà attivo anche il sabato e la domenica. Il servizio è riservato a coloro che, per problemi di disabilità, non possono utilizzare il servizio di trasporto pubblico di linea e prevede la presenza a bordo dei mezzi di personale di assistenza. Informazioni su www.ctmcagliari.it cliccando sul link Amico Bus. Ai genitori di bambini o ragazzi con disabilità è sempre consentita la presenza durante l’evento scelto per il proprio figlio. Il festival prevede tante attività diversificate per tipologia, età e numero dei partecipanti, consigliamo ai genitori di leggere sulla brochure o sul sito www.tuttestorie.it la descrizione dei laboratori, incontri o spettacoli per scegliere quelli più adatti al proprio figlio. Il festival è comunque a disposizione per fornire chiarimenti e verificare.