Bernard Friot

Nato a Saint-Piat nel 1951, vive e lavora a Besancon in Francia. E’ uno dei più originali e amati scrittori per ragazzi. Prima di approdare alla scrittura ha insegnato in una scuola di Lile e poi per quattro anni è stato responsabile del “Bureau du livre de jeunesse” a Francoforte. Da allora si dedica alla traduzione dal tedesco di fiabe e novelle ritenendo che questa attività abbia la medesima nobiltà e creatività della scrittura d’invenzione. Stando a stretto contatto con i bambini ha avuto la possibilità di studiarne la grande creatività anticonvenzionale nell’inventare storie, che è diventato il suo modello stilistico. Friot infatti si autodefinisce uno “scrittore pubblico”, in virtù della necessità che ha di fare spesso incontri con il suo pubblico di giovani lettori per ricaricarsi di emozioni. I suoi racconti nascono per venire incontro a quei bambini e adolescenti con grandi difficoltà nella lettura di cui si è spesso occupato personalmente e il suo obiettivo è trasmettere un’emozione o far nascere un sorriso con storie brevi ma intense. Infine l’attenzione per la musicalità delle parole ha reso spesso i suoi testi ideali per spettacoli teatrali come quelli di Pascal Chenu, un noto cantastorie svizzero. In Italia i suoi libri hanno molto favore da parte di ciritica e pubblico: il suo primo libro di racconti Il mio mondo a testa in giù ha vinto il Premio Andersen 2009 come migliore libro 9/12 anni. Fra i suoi ultimi libri “Il mio primo libro di poesie d’amore” (Il Castoro) e “Dieci lezioni sulla cucina, l’amore e la vita”.

Consigli di lettura

SECONDARIA 1° II/III

 

Il mio primo libro di poesie d’amore, Il Castoro, 13,50€

Con lo humor e l’ironia che lo contraddistinguono da sempre, Bernard Friot ci propone una raccolta di 54 poesie d’amore che è insieme poetica e divertente, e per questo adatta ai ragazzi, agli adolescenti e agli adulti. Una raccolta perfetta per introdurre i ragazzi alla poesia e per parlare con gli adolescenti di emozioni e sentimenti, sui banchi di scuola e fuori. Ma questa è una raccolta adatta anche agli adulti, per aiutarli a riscoprire una confidenza con la propria intimità e con il lato più puro e semplice dell’amore.

SCUOLA PRIMARIA IV/V

 

Il mio mondo a testa in giù, Il Castoro, 13,50€

Racconti brevi, ironici, irriverenti, surreali, che trasformano le ansie e la rabbia dei bambini in storie esilaranti. Ascoltando le loro piccole grandi avventure e disavventure quotidiane, Friot – lunghi anni di insegnamento alle spalle – ha riunito un immenso materiale da cui nascono le sue celebri “Histoires pressées”.

SCUOLA PRIMARIA V

 

La mia famiglia e altri disastri, Il Castoro, 13,50€

Come sopravvivere ai dodici anni? I genitori non ascoltano, fratelli e sorelle sono un tormento, e innamorarsi un terreno sconosciuto e complicato. Meglio ribellarsi, e cercare di far girare il mondo come si può. Questi racconti di Luca e Sara, veloci e divertentissimi, sono un tuffo nella vita di ogni giorno vista attraverso i loro occhi allegri e impietosi.