Bruno Tognolini

Scrittore, poeta e autore televisivo, è al festival nella doppia veste di ideatore e “esploratore del tema” e autore dei suoi libri. E’ uno dei più importanti autori per l’infanzia italiani, vincitore del Premio Andersen – Il Mondo dell’Infanzia 2007. Nato a Cagliari, ha studiato al DAMS di Bologna, città dove tutt’ora vive. Dopo la lunga stagione del teatro, è stato tra gli autori dei programmi L’albero azzurro e La Melevisione. Ha pubblicato una ventina di libri per ragazzi dal ’91 a oggi: romanzi, racconti e poesie con Salani, Gallucci, Giunti, Mondadori, Rai-Eri, Fatatrac, Topipittori , Tuttestorie/Il Castoro, Carthusia, Motta Junior.

Consigli di lettura

SECONDARIA 1° CLASSI I/II

Il giardino dei musi eterni, Salani, € 13,90

Premio Fahrenheit 2017 – Premio Liber 2017 – Finalista Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2017

 

Ginger, una splendida gatta Maine Coon, si è appena risvegliata nel Giardino dei Musi Eterni, un cimitero per animali. Anche lei adesso è un fantasma, anzi un Àniman, uno spirito che fa parte dell’anima del mondo, invisibile agli occhi umani. La vita di Ginger e i suoi amici Àniman, tra cui il pastore maremmano Orson, il beagle hacker Turing e la saggia e oracolare tartaruga Mamma Kurma, trascorre felice fra tuffi nella pioggia per diventare nuvole, corse nel vento in cui le loro identità si scambiano, chiacchierate e visite di un’umana un po’ speciale, chiamata Nonnina. Ma oscure minacce incombono su di loro: nessuno sa spiegarsi alcune misteriose sparizioni e il terreno del cimitero sta per essere venduto a una società edile. E, come se non bastasse, i peluche dei bambini in visita dai loro piccoli amici hanno uno sguardo quasi vivo, inquietante…