Davide Longo

E’ nato a Carmagnola (Torino) nel 1971. È scrittore, insegnante, regista di documentari, autore di testi teatrali e radiofonici. Il suo primo romanzo Un mattino a Irgalem e il successivo Il Mangiatore di pietre sono stati pubblicati da Marcos y Marcos. I suoi libri d’arte e per bambini ( Pirulin senza parole, E più non dimandare, La vita a un tratto e La montagna pirata) sono pubblicati da Corraini Edizioni. Nel 2007 ha curato per Einaudi l’antologia Racconti di montagna. Nel gennaio 2010 è uscito per l’editore Fandango L’uomo verticale. I suoi ultimi romanzi: Ballata di un amore italiano, Il caso Bramard e Così giocano le bestie giovani sono editi da Feltrinelli. Ha scritto la sceneggiatura per il film Il Mangiatore di Pietre, interpretato da Luigi Lo Cascio. Vive a Torino dove insegna scrittura presso la Scuola Holden. I suoi libri sono tradotti e pubblicati in molti paesi.