Jutta Richter

Jutta Richter è nata a Burgsteinfurt in Vestfalia nel 1955. È considerata una delle più note autrici tedesche degli ultimi vent’anni.  Il suo primo libro l’ha scritto ancora teen-ager dopo un soggiorno di un anno a Detroit (USA). Dopo il diploma ha studiato teologia cattolica, germanistica e pubblicistica all’Università di Münster. Scrive racconti e romanzi per ragazzi e per adulti, nonché canzoni, lavori per il teatro e per la radio. Vince nel 2001 il rinomatissimo “DeutscherJugendliteraturpreis”. Nel 2007 con il libro Il gatto Venerdì (Beisler) riceve il Premio Andersen – Il mondo dell’infanzia. Vive in una casa incantata a Westerwinkel, presso Münster. Fra i suoi libri pubblicati da Beisler ricordiamo Tutti i sogni portano al mare, Io sono soltanto una bambina, Io sono soltanto un cane e Il cane dal cuore giallo o la storia dei contrari. Per Salani ha pubblicato La storia dell’uomo dai calzini rossi che si innamorò della strega, Dio, l’uomo, la donna e il gatto e Quando imparai ad addomesticare i ragni. In ottobre per il festival uscirà, sempre con Beisler, La signora Lana e il profumo della cioccolata.

 

Jutta Richter was born in Burgsteinfurt (Vestfalia) in 1955.
She’s acknowledged as one of the most popular authors in Germany of the last two decades.
Her first book was written while she was still a teenager after a stint of a year in Detroit (USA).
After the diploma she studied Catholic Theology, German Studies and Public-Law at the University of Munster. She writes tales and novels for teenagers and adults, as well as songs, plays for theatre and radio.
In 2001 she’s been awarded with the renowned “DeutscherJugendliteraturpreis”.
In 2007 she received the Andersen Prix for Il gatto Venerdì (Beisler).
She lives in an enchanted house in Westerwinkel, near Munster.
With Beisler we mention the following books published by Jutta: Tutti i sogni portano al mare; Io sono soltanto una bambina; Io sono soltanto un cane; Il cane dal cuore giallo o la storia dei contrari.
With Salgani she published: La storia dell’uomo dai calzini rossi che si innamorò della strega; Dio, l’uomo, la donna e il gatto; Quando imparai ad addomesticare i ragni.
In October, for the festival and with Beisler: La signora Lana e il profumo della cioccolata.

Consigli di lettura

PRIMARIA IV/V

 

Il gatto venerdì, Beisler, 12.00€

Christine e il gatto Venerdì si incontrano tutte le mattine lungo il tragitto per la scuola. E tutte le mattine si fermano a parlare. È questo il motivo per cui la bambina arriva sempre in ritardo e il maestro la sgrida. Ma come si può rimanere indifferenti a un gatto parlante sornione e impertinente, che fa discorsi filosofici e conosce il segreto per vivere in eterno?

PRIMARIA IV/V

 

Io sono soltanto una bambina , Beisler, 12.50

Finalista Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2018

«La mamma pensa di sapere più cose di me e mi fa andare su tutte le furie! Ma cosa ne sa lei? Mica lo sa cosa significa alzarsi presto tutte le mattine per andare a scuola! Avere a che fare con compagni di classe prepotenti e sapientoni! E la Preside? E i professori? Che ne sa! Io sì che lo so, ma meglio far finta di niente perché… io sono soltanto una bambina, no?» La realtà, vista con gli occhi dei bambini, è tutta un’altra storia. Loro sì che le conoscono le persone e vedono cose che i grandi non sanno più vedere!