ROBERTA BALESTRUCCI FANCELLU

Classe 1983 è nata a Macomer, dove vive e lavora come operatore culturale al Centro Servizi Culturali per il quale si occupa di organizzare  eventi,  seminari e formazione per adulti, laboratori nelle scuole, formazione e promozione alla lettura per ragazzi. 

Fa parte del progetto “Omero. Gli scrittori raccontano i libri” e per la Soprintendenza ai beni culturali di Cagliari, in collaborazione con il museo Omero di Ancona, ha curato la “traduzione”  per non vedenti di alcune opere in esposizione c/o la Stazione dell’Arte di Ulassai dell’artista Maria Lai.

Ha pubblicato la graphic novel “Ken Saro Wiwa” per BeccoGiallo, “Storie di grandi uomini e delle GRANDI DONNE che li hanno resi tali”, “Perfide”, “Non è bella ma…” per Hop Edizioni, “Cosetta” adattamento de “I Miserabili” per Gallucci Editore, “Annie. Il vento in tasca” per Sinnos Editore.