Roberta Pernarella

Da Cagliari inizia la sua lenta navigazione alla ricerca di nuovi mondi e si ferma lontana dal mare, a Bologna, dove ha voluto approcciarsi a diverse realtà lavorative e culturali. Si specializza nell’educativa in contesti di difficoltà sociale presso la C.S.P.S.A. – Bologna. Prima si dedica ad un progetto sperimentale sui campi rom. Quasi contemporaneamente scopre il mondo dei gruppi appartamento per minori dove sperimenta differenti approcci all’educativa incentrati sullo sviluppo e potenziamento delle life’s skills e delle identità positive. Estremamente curiosa lavora anche in carcere minorile e gruppi appartamento per messe alla prove, dove rafforza un approccio non violento di gestione dei conflitti. Per riprendere fiato dagli impegni lavorativi si appassiona all’immersione subacquea.