SONIA BASILICO

È nata e vive a Milano. Lettrice per bambini e cantastorie, appassionata di letteratura per l’infanzia, si occupa di formazione per adulti nel campo dell’orientamento bibliografico e dell’utilizzo dei testi nelle attività scolastiche, tecniche di lettura ad alta voce, analisi delle illustrazioni e dei generi letterari per l’infanzia, promozione della poesia per bambini, percorsi bibliografici sulla formazione dell’immaginario maschile e femminile nel bambino, introduzione nella scuola delle applicazioni per tablet collegate ai libri per l’infanzia. Opera in collaborazione con scuole ed enti pubblici e privati, biblioteche, librerie, associazioni, festival e convegni sulla letteratura per l’infanzia.

Consigli di lettura

INFANZIA E PRIMARIA I

Harold e la matita viola, Crockett Johnson, Camelozampa, 2020, € 15,90

Harold decide di fare una passeggiata al chiaro di luna. Ma la luna non c’è e non c’è nemmeno una strada su cui passeggiare. Harold però tiene in mano una matita viola… Harold vivrà una serie di rocambolesche avventure, in un mondo interamente creato dal segno viola della sua matita sulla pagina bianca. Un inno al potere dell’immaginazione, una storia affascinante per i lettori di ogni età e un perfetto esempio della forza narrativa del picture book.

INFANZIA E PRIMARIA I

Il carnevale degli animali, Marianne Dubuc, (uscita 4 giugno 2020) € 14,00

Gli animali sono invitati ad una festa di Carnevale. La maschera è d’obbligo. Ognuno troverà il suo travestimento: il leone diventerà elefante, il topo diventerà fenicottero, la tartaruga diventerà cappuccetto rosso e così via in un continuo gioco di ribaltamenti. L’effetto comico è assicurato in questa spassosa giostra di sorprendenti trasformazioni.

PRIMARIA II/III

Il Re nudo, di Hans Christian Andersen, Topipittori, 2019, € 18,00 

Moltissimi anni fa, così si dice, viveva un imperatore che aveva una passione smodata per i vestiti nuovi e costosi; e sperperava tutto il suo denaro per agghindarsi dalla testa ai piedi. Non gli importava di soldati e teatri e men che meno delle scarrozzate nei boschi, l’unica cosa che gli interessava era mostrarsi con un vestito all’ultima moda. Aveva un abito per ogni ora del giorno e così come di un re si dice “È sempre in consiglio”, di lui si diceva invece: «L’imperatore è nel guardaroba!».
Torna in una splendida edizione illustrata da Albertine la mirabile fiaba dedicata da Hans Christian Andersen alla stupidità e all’ipocrisia del potere e dei suoi rappresentanti – mai come oggi attuale – nella traduzione di Daniela Iride Murgia.

PRIMARIA II/III

La bambina giurassica, Mondadori, 2019, € 14,00

Vista da fuori Vannina sembra una bambina sicura di sé e molto giudiziosa, ma sotto sotto nasconde tante piccole paure e una passione incontenibile: i dinosauri! Sa tutto di loro, li disegna in continuazione e li colleziona sotto forma di pupazzi. Cosa succederebbe se riuscisse, con una parola magica, a farli apparire davvero?

PRIMARIA IV/V

Olga e la creatura senza nome, Elise Gravel, Terre di Mezzo, 2019, € 14,00

“Presto tutti i giornali parleranno di me: Olga, l’incredibile bambina scienziata. Aspettate solo di conoscere la strana creatura che ho scoperto nel capanno degli attrezzi dietro casa…”
Olga adora gli animali e non sopporta gli esseri umani (in particolare Shalala e Farla, le sue vicine, che pensano solo ai vestiti e a come pettinarsi, e le danno fastidio da sempre). Da grande Olga vuole fare la zoologa: così, quando trova un essere simile a una grossa patata con la coda e molto puzzolente, crede di avere scoperto una nuova specie e decide di adottarlo. Ma l’imprevisto è dietro l’angolo. Il primo titolo di una nuova serie che mescola racconto e fumetto, adatta anche ai lettori meno esperti.

PRIMARIA IV/V

Mio padre è un palombaro, Elisa Sabatinelli, Solferino, € 15,00

Sul filo sottile tra realtà e immaginazione, e con un ricco accompagnamento di preziose illustrazioni, Mio padre è un palombaro narra l’avventura di un bambino pronto a tutto per salvare ciò che più ama: il mare, la sua famiglia e i suoi sogni.

Ettore e la sua famiglia sono palombari di vecchia data. Abitano in riva al mare e organizzano spedizioni turistiche per conoscere le meraviglie dei fondali. Il sogno di Ettore è quello di diventare un palombaro, proprio come suo padre. Finché un giorno un imprenditore senza scrupoli costruisce a fianco alla Marina un centro molto più nuovo del loro, costringendoli a chiudere l’attività: ha un unico scopo, trovare la leggendaria Perla, l’anima del mare, al fine di rivenderla. Sarà invece Ettore a recuperarla, nel giorno del suo ottavo compleanno, e a portarla a casa. Ma si sa, la Perla appartiene al mare ed è lì che deve ritornare.