• Autore: Natacha Henry
  • Traduzione: Simona Mambrini
  • Editore: EDT Giralangolo
  • Età: da 12 anni
  • Anno 2020
  • € 16,00

Marie e Bronia. Un patto tra sorelle

“Quello che custodite nella vostra testa è una ricchezza che nessuno vi potrà mai portare via. Possono rubarvi tante cose: il portafogli, il cappotto e persino la vostra casa. Ma quello che sapete, quello che avete imparato, è vostro per sempre”. Maria e Bronia Sklodowski nascono a Varsavia alla fine dell’Ottocento, in una famiglia che incoraggia le ragazze a studiare, nonostante nella Polonia dominata dall’impero russo alle donne non sia permesso farlo. Quando le sorelle vengono a sapere che nelle università francesi sono ammesse anche le ragazze, si fanno una promessa: andranno a Parigi, e lì proseguiranno i loro studi. Bronia partirà per prima e nel frattempo Maria lavorerà come istitutrice, per mantenere la sorella durante gli studi alla Facoltà di medicina… L’incredibile vita di due sorelle che segneranno la storia: una sarà tra le prime ginecologhe del mondo, l’altra vincerà due Premi Nobel in due discipline diverse. Un romanzo biografico fatto di passione, di altruismo e di grande determinazione.