Ora in libreria…

  • Orsetto e la casa nel bosco

Nella foresta tutto è tranquillo. Papà Orso schiaccia un pisolino, Mamma Orso sgranocchia una pigna e Orsettino fa la nanna. Solo Orsetto si annoia terribilmente: ne ha abbastanza della radura e ne ha abbastanza di essere un orso! Vuole essere un bambino. Una nuova avventura della simpatica famiglia Orso, con mille dettagli da scoprire e una storia tutta da ridere.

  • Pupupidù. Orsi in pista

Orsetto si sveglia. È una bella mattina di primavera. Sa bene che non deve allontanarsi troppo dalla tana, ma che cose che brilla dietro agli alberi? Attirato dalla luce del sole, poi da un sentiero misterioso, Orsetto trotterella alla ricerca di Papà Orso… finché, all’improvviso, si ritrova all’entrata di un grande circo! Orsi in pista… per una nuova e divertente avventura! Immagini fiabesche popolate da acrobati, giocolieri e cascate di stelle, ricche di dettagli, false piste e decorazioni intagliate, da scoprire pagina dopo pagina… prima della sorpresa finale! Una storia da gustare insieme, grandi e piccini. Età di lettura: da 5 anni.

  • Una canzone da orsi

Papà Orso è lì che ronfa, gustandosi il letargo. All’improvviso, un’ape fuori tempo massimo passa a tutta velocità davanti alla tana, con un irresistibile ronzio. Chi dice ape dice miele, questo Orsetto lo sa bene, e… hop hop hop decide di seguirla. Invece del tepore della pancia di Orsetto, Papà Orso sente uno spiffero di aria fredda. “Ma dove finito?” si chiede… Un libro da osservare, con grandi illustrazioni che brulicano di dettagli e di false piste, per seguire Papà Orso nella sua ricerca e divertirsi a scovare Orsetto. Una storia da gustare insieme, grandi e piccini. Età di lettura: da 5 anni.

  • Si può.

«Si può» è un libro positivo che incoraggia le esperienze del bambino che può e deve fare per crescere e formarsi. Per diventare grande serenamente ci si deve scontrare anche con i fallimenti, le paure… senza timori. «Si può» è un libro che incoraggia a fare, provare, osare… sempre con lo sguardo di mamma e papà che seguono da vicino infondendo fiducia. Il testo poetico di Giusi Quarenghi dialoga con le illustrazioni di Alessandro Sanna che, con il suo pennello leggero e onirico, toglie dalle immagini tutto il superfluo. Il libro, in ogni sua parte è un inno a lasciarsi andare!

  • Le dodici principesse danzanti

C’erano una volta dodici principesse che ogni mattina, al risveglio, erano talmente stanche da trascorrere l’intera giornata a sonnecchiare in giardino. Il Re, preoccupato per le sorti del regno, chiese aiuto a dottori, filosofi e detective… ma indovinate chi riuscì a svelare il mistero e a rompere l’incantesimo delle principesse dormiglione?

  • Cattivi come noi

 

Un meraviglioso libro dal grande formato che svela tutti i segreti dei “cattivi” per eccellenza: il lupo, la strega e l’orco.
Tra pop-up, alette e un’insolita carta d’identità… il lettore impara a conoscerne debolezze e gusti.
E per ogni cattivo c’è una fiaba in cui è protagonista.

  • Buoni come noi (Non troppo però…)

I buoni delle fiabe si raccontano e lasciano intendere di non essere poi così buoni come sembra. Come i malvagi di Cattivi come noi, il precedente albo di Clotilde Perrin, i buoni invitano i lettori a seguirli per scoprire i loro segreti.
Immagini, testi e pop-up contribuiscono a svelare dettagli inediti e inaspettati dei protagonisti delle favole. Curiosando sotto le alette e tra le righe il lettore scoprirà che anche gli eroi hanno dei difetti.
Una carta d’identità rivela particolari curiosi e frivoli dei personaggi più amati come i loro passatempi e i piatti preferiti. Per ogni personaggio viene raccontata una favola che mostra l’eroe buono in azione.

  • Le emozioni siamo noi

Chi ha la testa che esplode e una scorta di parolacce?
Chi è campione di grida acute e di corsa in ritirata?
Chi adora cantare sotto la pioggia?
E toccare il cielo con un dito?

Un libro divertentissimo con 5 simpatici pop-up tutti da esplorare per scoprire i segreti di rabbia, tristezza, gioia, disgusto e paura!

  • La casa della Signora M.

Come vive la famosa Signora M?
Oggi non è in casa e possiamo prenderci tutto il tempo per conoscere meglio questa misteriosa signora… Visitando le sue stanze scopriremo le sue abitudini, curiosando dentro armadi e cassetti sveleremo le sue passioni, le sue letture
preferite, i suoi oggetti più cari e aprendo il frigo… anche i suoi gusti!
Un libro ricco di finestrelle, pop-up da aprire, sagome da animare, flap da tirare e splendide illustrazioni dettagliate che appassioneranno i lettori, grandi e piccoli.
Un libro che richiede tempo: attraverso la lettura e l’osservazione si potranno scoprire dettagli sempre nuovi!