UFFICIO POETICO DEL TEMPO

EXMA PIAZZA BLABLÀ – dal 5 al 8 ottobre

a cura di Andrea Serra e Valentina Sanjust
con la collaborazione de La Tana di Lunamoonda

Come si possono raccontare le FAMIGLIE? Come sempre abbiamo chiesto ai bambini e alle bambine di farlo per noi e loro l’hanno fatto.  Senza il lavoro di semina, senza le innaffiature e il raccolto che anche quest’anno maestre e bibliotecarie, da tante città di Italia, hanno fatto per noi non ci saremo riusciti. Siamo felici e soddisfatti, ma non ci accontentiamo.

Ecco perché durante il Festival continueremo a seminare e raccogliere.

Esistono due famiglie, una è la scuola e una è la casa. Serena, 11 anni.

Tanti di questi pensieri li troverete appesi negli spazi del Festival e, ne siamo certi, ci sarà modo di scoprire che le famiglie sono anche di più di due.

L’Ufficio Poetico si sdoppia, anche quest’anno apriamo lo spazio del BARATTO POETICO.

Regaleremo una poesia o una filastrocca sul tempo a tutte e tutti coloro che ci doneranno un pensiero per l’Ufficio Poetico

Se capitate nello spazio del Baratto potrete incontrare in ordine sparso Bruno Tognolini, Cristina Bellemo, Silvia Vecchini, Francesca Amat, Nicoletta Gramantieri, Matteo Razzini e altre e altri ospiti del festival.

Repliche

Non sono previste repliche per questo evento.

No results found.