Autore: André Bouchard
Illustratore: André Bouchard
Editore: Logos
Collana: La biblioteca della Ciopi
Anno: gennaio 2024
Età: da 5 anni
Prezzo: 10,00€

Il re che valeva 4,50€

Un divertente racconto dell’assurdo per riflettere su temi cruciali quali la felicità, l’uguaglianza, la vanità e i rapporti di forza tra le persone.

Un giorno, il signor Marcello trova al supermercato una corona in vendita a soli 4,50€. Sicuro di fare un affarone, la indossa e, al momento di pagare, inaugura subito i suoi regali privilegi saltando la fila alla cassa. Arrivato a casa, assiso sulla poltrona del soggiorno, tiene il suo primo discorso reale a moglie e figli e, indicando le borse della spesa ai suoi piedi, li esorta a preparare un banchetto per festeggiare l’inizio del suo regno. L’indomani, il sovrano si reca in ufficio dove ordina ai colleghi di chiamarlo ‘Sire’ o ‘Maestà’ e di servirlo lavorando al posto suo. Ma il suo dominio verrà presto messo in crisi dal sopraggiungere di nuovi sconti al supermercato…

In questo nuovo albo illustrato, André Bouchard esprime al meglio la sua vena umoristica mettendo in scena una serie di situazioni da teatro dell’assurdo, per incoraggiare grandi e piccini a interrogarsi su temi quali i rapporti di forza tra le persone, la felicità, l’uguaglianza, la vanità e i meccanismi della società dei consumi.

Colletta #dinecessitàtribù

sostieni il Festival Tuttestorie, partecipa alla colletta.
Dona quel che puoi, te ne saremo grate, noi e Augusto!