Autore: Ann Rand - traduzione a cura di Gabriella Tonoli
Illustratore: Olle Eksell
Editore: Lupoguido
Collana:
Anno: 2022
Età: da 3 anni
Prezzo: 16,00€

Edward vuole un cavallo

Pubblicato nel 1961.

Edward abitava al ventunesimo piano di un palazzo molto alto e la cosa non gli dispiaceva affatto perché, da lassù, poteva guardare gli aerei e le nuvole, ma un cartello posto al suo ingresso recitava Qui cani e gatti non possono entrare. Questo invece gli dispiaceva molto, perché Edward avrebbe tanto voluto un cane o un gatto. A dirla tutta però, più di qualsiasi altra cosa, Edward voleva un cavallo. E il cartello, di cavalli, non diceva nulla…

Ann Rand (1918-2012) Architetta, autrice e pittrice americana, si è formata con Mies van der Rohe e ha scritto dieci libri per l’infanzia e diversi romanzi. Quattro dei suoi albi per bambini – Sparkle and Spin, I Know a Lot of Things, Listen, Listen e Little 1 – sono illustrati dal marito, il celebre art director e graphic designer Paul Rand. Ann ha scritto altri sei libri, illustrati da artisti come Abe Birnbaum, Ingrid Fiksdahl King e Olle Eksell. Nel 1968 ha pubblicato, con il suo nome da nubile Anne Binkley, il romanzo What I Shall Cry e nell’ultima parte della carriera si è dedicata alla pittura.

Olle Eksell (1918-2007) Illustratore e graphic designer svedese, noto in particolare per i suoi lavori pubblicitari per Mazetti e Nessim. Le sue opere sono state esposte nei musei di tutto il mondo, tra cui il Museum of Modern Art di New York, il Musée du Louvre a Parigi e la Biennale di Venezia. Avviata la sua formazione a Stoccolma, nel 1946 – insieme alla moglie Ruthel, stilista – si è trasferito a Los Angeles per studiare presso l’Art Center College of Design. Dopo la Seconda guerra mondiale, la coppia è rimasta a vivere negli Stati Uniti, dove ha conosciuto Paul e Ann Rand.

www.olleeksell.se

Colletta #dinecessitàtribù

sostieni il Festival Tuttestorie, partecipa alla colletta.
Dona quel che puoi, te ne saremo grate, noi e Augusto!