Festival

VOGLIO L’ERBA DELLE STELLE. Racconti, visioni e libri dei Desideri

“Desidera?”, chiedono quando si entra in un posto. Vasta domanda. Entrando nel tema dei Desideri ci si smarrisce. C’è tutto e niente. L’origine del nome già lo dice: “desideri” in latino significa “cielo vuoto di stelle” (de‑sidera): e siamo già nel gran teatro del senso. Possiamo desiderare qualcosa di cui abbiamo in cuore l’immagine (le stelle lontane), ma ne sentiamo il vuoto (dove sono stanotte?). Da dove ci arrivano queste figurelle del desiderio? Come fare per curarle, nutrirle, inseguirle? E quali seguire?

Aggiornamenti

  • 19
  • Feb

Ufficio Poetico – Tutti i Pensieri 2017

Il XIII Festival Tuttestorie inizia a farsi conoscere: “VOGLIO L’ERBA DELLE STELLE. Racconti, visioni e libri dei Desideri” L’Ufficio Poetico riparte […]

  • 19
  • Ott

Storie per bocca e occhi: laboratori 21 e 22 ottobre all’EXMA

In programma all’EXMA  i nuovi laboratori della mostra “Come ti batte forte il mio cuore”.   Sabato 21 ottobre Abbracciami […]

  • 12
  • Ott

Sono nato: storia ad arte

Laboratorio sul diario dei legami, per bambini dai 3 ai 6 anni A cura di Società Cooperativa L’Aleph Ogni bambino […]

  • 12
  • Ott

Piccoli tirannosauri affamati!

Laboratorio di cucina per non mangiarsi gli amici, per bambini dai 6 ai 10 anni A cura di Francesca Cara […]

Con il contributo

Con il patrocinio